Benevento, Depaoli: “Pareggio che vale come una vittoria. Sul rigore siamo stati fortunati”

Il difensore dei campani ha aggiunto: “Eravamo consapevoli della difficoltà del match, ma con l’organizzazione siamo riusciti a fornire una grandissima prestazione”

di Redazione, @forzaroma
depaoli benevento roma

Il Benevento strappa un pareggio di prestigio contro la Roma, pur giocando in 10 uomini per quasi tutto il secondo tempo. Nel postpartita sono arrivate le parole del difensore della Strega Fabio Depaoli:

LE PAROLE DI DEPAOLI RIPORTATE DA OTTOPAGINE

E’ un punto che vale come una vittoria, considerato che abbiamo giocato per gran parte del secondo tempo in inferiorità numerica contro una squadra di altissimo livello. In occasione del rigore c’è stato un attimo di scompiglio. Abbiamo sperato che fosse fuorigioco, alla fine è andata così e siamo stati fortunati. Eravamo consapevoli della difficoltà del match, ma con l’organizzazione siamo riusciti a fornire una grandissima prestazione.

Sul suo ambientamento
Ho trovato persone che mi hanno fatto sentire subito parte del gruppo. Credo che questo sia molto importante e che si veda chiaramente anche in campo. Il mister ha avuto la fortuna di lavorare con ottimi allenatori quando giocava a calcio. Mi ha impressionato la sua preparazione in fase difensiva nonostante fosse stato un attaccante.

La classifica
Intanto pensiamo a salvarci. Stiamo giocando ogni partita come se fosse l’ultima, una volta ottenuto l’obiettivo penseremo al resto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy