Benatia: “Volevo restare ma la Roma mi ha ceduto per far cassa”

“Mi cercavano Manchester City e Chelsea, ma ci sono stati approcci anche con Barcellona e Real Madrid”, le parole dell’ex giallorosso

di finconsadmin

Mehdi Benatia racconta alcuni dettagli del suo trasferimento al portale tedesco Kicker: “Parlai del mio futuro col direttore sportivo Walter Sabatini. Loro volevano tenermi, ma c’era bisogno di cedermi per far cassa e ciò mi ha infastidito, perchè volevo restare. Mi cercavano Manchester City e Chelsea, ma ci sono stati approcci anche con Barcellona e Real Madrid. Sia chiaro, sono felice di essere al Bayern. Mi piace molto Monaco, anche se qui fa un po’ freddo…”.

Il prezzo di cessione non preoccupa Benatia: “Non fa alcuna differenza se approdo in una squadra a parametro zero o per una determinata cifra”, conclude il difensore.

Poi aggiunge una battuta sul suo ex capitano Francesco Totti: “In allenamento non potevo essere troppo aggressivo con lui perché ci serviva in campionato, ma stavolta sarà diverso. Quando gioco non ho amici e non guardo in faccia nessuno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy