Benatia su Ziyech alla Roma: “Totti ha fatto di tutto ma per Pallotta costava troppo”

L’ex giallorosso: “Lui sarebbe venuto di corsa”

di Redazione, @forzaroma

Medhi Benatia, ex centrale della Roma, racconta dei talenti del suo Marocco in un’intervista a Sportweek. Tema d’analisi anche quei connazionali che sono stati vicinissimi all’Italia, come Hakim Ziyech, spesso accostato ai giallorossi nelle precedenti sessioni di mercato. “Io avevo provato a portarlo alla Roma e lui ci sarebbe venuto di corsa. Parlai con Totti e Dzeko, dissi loro: ‘È quello che ci vuole per voi’. Da dirigente, Francesco fece di tutto per concludere la trattativa, ma Pallotta decise che sarebbe stata una spesa eccessiva e non se ne fece niente. Io? A gennaio scade il mio contratto con l’Al-Duhail, il club del Qatar dove sto giocando. Potrei rimanere qui, ma anche tornare in Europa. E, in questo caso, l’Italia sarebbe sempre la mia destinazione preferita»”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy