Benatia, stoccata alla Roma: “Alla Juve una mentalità diversa”

Il difensore marocchino torna sul suo passato: “Qui non ti chiedono di essere bello o fare le giocate, ma di vincere”

di Redazione, @forzaroma

Mehdi Benatia manda un messaggio alle sue ex squadre. In un’intervista a “Tuttosport”, il difensore ex giallorosso mette a confronto la Juventus con tutti i club nei quali ha giocato, Roma compresa: “Qui c’è una mentalità diversa rispetto alle altre squadre in cui ho giocato. All’inizio è un percorso in salita perché richiede tanto sacrificio dover dare tutti i giorni il 110 per cento, ora mi trovo bene. Alla Juventus non ti chiedono di essere bello, di fare le giocate, ma di vincere, questa è la mentalità del club che io ho cercato di trasferire anche nel mio Marocco”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. cpg35600 - 3 anni fa

    Non ci voleva Benatia a raccontarci che la Juve sia come società che come ambiente e come tutto, sia superiore alla Roma! L’avevamo capito che, dopo la vendita della Famiglia Sensi, gli scudetti erano solo appannaggio della Juve!
    Noi siamo del “poveracci”, ma cerchiamo di vendere cara la nostra pelle col grido “FORZA ROMA”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy