Benatia dice addio alla Roma mentre approda in giallorosso Manolas: per lui subito visite mediche e allenamento

Dopo la cessione di Benatia, il difensore greco Manolas è atterrato questa mattina a Fiumicino: scenderà subito in campo contro la Fiorentina.

di finconsadmin

Con la partenza del giocatore marocchino e l’arrivo di Kostas Manolas, la difesa della Roma dovrà ritrovare un equilibrio ed una sintonia che il leader difensivo dello scorso anno era riuscito a creare insieme ad i suoi compagni di squadra. Per l’allenatore giallorosso si prospetta un duro lavoro ed il difensore greco dovrà trovarsi subito pronto, dato che probabilmente sarà schierato nella formazione titolare della prima partita di campionato prevista per sabato sera contro la squadra viola.

 

VENDUTO BENATIA ARRIVA MANOLAS – Durante la notte si è arrivati all’ accordo tra la Roma ed il Bayer Monaco per la cessione di Benatia: operazione da 30 milioni, dato che la squadra tedesca ha acquistato il difensore marocchino per 26 milioni più 4 di bonus; il giocatore ha firmato il contratto da 4 milioni netti a stagione che lo legherà per 5 anni al Bayer. Il DS giallorosso Walter Sabatini si è subito mosso per rimpiazzare il vuoto difensivo lasciato dall’ ex difensore giallorosso ed ha fatto approdare in casa Roma il giocatore dell’ Olympiakos Kostas Manolas. Il greco secondo il comunicato ufficiale pubblicato poco fa sul sito giallorosso è stato acquistato per 13 milioni più due di bonus firmando un contratto che lo legherà alla squadra della capitale per ben 5 anni; stamattina ha subito sostenuto le visite mediche di routine al Gemelli e per domani alle ore 15 è prevista la conferenza stampa di presentazione del nuovo arrivato.

 

TRIGORIA – La Roma, tornata a Trigoria, ha svolto nella giornata odierna una doppia seduta di allenamento in vista della prima partita di campionato di sabato sera allo stadio Olimpico contro la Fiorentina di Vincenzo Montella. La prima seduta ha visto scendere la squadra in campo intorno alle 10 meno un quarto; Garcia si è concentrato sul lavoro tecnico con passaggi lunghi dove i giocatori sono stati divisi in coppie per poi finire su un lavoro tattico con partitella a campo ridotto. Per Castan e Maicon è stato previsto un lavoro differenziato. La seduta pomeridiana invece è stata blindata dal mister giallorosso per un lavoro tattico, ed ha visto calcare il campo di Trigoria dal nuovo arrivato Manolas che è stato accolto subito, fuori i cancelli del Fulvio Bernardini, con calore dai tifosi giallorossi.

 

MERCATO: ANCHE BALANTA VICINO ALLA ROMA – Dopo l’addio del difensore marocchino Sabatini non si accontenta dell’ arrivo di Manolas ed è consapevole che alla squadra giallorossa servano altri rinforzi nel reparto difensivo, perciò secondo le notizie di giornata il DS della squadra capitolina si starebbe muovendo per far approdare il difensore colombiano Eder Balanta nella Roma. Nelle prossime ore è previsto un incontro tra Sabatini e l’agente di Balanta per cercare di trovare un accordo. Il giocatore sembrerebbe però corteggiato da più squadre ed infatti anche la Sampdoria starebbe sulle tracce del difensore per questo sarà un’operazione complicata. Un ulteriore indizio relativo alla possibile partenza del colombiano dal River Plate, arriva con la mancata convocazione per la prossima partita di campionato contro il Defensa y Justicia in programma domani.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy