Belgio, Nainggolan ancora fuori dai convocati. Martinez: “Senza di lui andiamo bene”

Il centrocampista della Roma è ormai in guerra con il ct Martinez che non gli ha perdonato un ritardo ad una riunione tecnica di allenamento

di Redazione, @forzaroma

Ancora un’esclusione per Radja Nainggolan dal Belgio. Il centrocampista della Roma è ormai in guerra con il ct Martinez che non gli ha perdonato un ritardo ad una riunione tecnica di allenamento e che adesso sembra non voler più sentire parlare del giocatore giallorosso. L’allenatore però non ne fa una tragedia: “C’è una spiegazione molto semplice ed è questa: vogliamo dare continuità a quanto fatto finora. Ritengo che adesso abbiamo trovato le migliori soluzioni possibili, non serve sperimentare, poi in futuro vedremo. Radja appartiene al gruppo di 50 giocatori che monitoriamo, ma penso che adesso le cose vadano meglio senza di lui. Nessuna tragedia, la mia è solo una decisione di calcio”.

I “Diavoli Rossi” affronteranno la Bosnia di Dzeko e Cipro per le gare di qualificazione ai prossimi Mondiali del 2018 in Russia e hanno pubblicato sul profilo Twitter della federazione la foto con i nomi dei convocati per le partite, ma quello di Radja ancora una volta non c’è.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy