Bayern Monaco, Guardiola: “Siamo indietro con la preparazione, si gioca troppo”

il tecnico del bayern monaco va contro i ritmi frenetici con cui si gioca attualmente a calcio e attacca: “In questo modo uccidiamo i giocatori. Servono più pause”

di finconsadmin

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida contro il Paderborn, il tecnico del Bayern Monaco Pep Guardiola ha lanciato anche parlato dei tanti impegni in calendario:

 

“In questo modo uccidiamo i giocatori. Si gioca ogni tre giorni e poi magari stanno fermi quattro mesi in estate. Servirebbero più pause. A dicembre avremo bisogno di più tempo, siamo indietro con la preparazione per via dei Mondiali”.

La Roma affronterà i bavaresi in Champions League il 21 ottobre nella Capitale ed il 5 novembre a Monaco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy