Barriere in curva, Gabrielli: “Sembrano l’unico problema di Roma. Le rimuoveremo con i nostri tempi”

L’ex prefetto della capitale e Capo della Polizia è tornato a parlare dei vetri divisori nelle curve dell’Olimpjco: “Attueremo l’iniziativa del governo in modo da garantire la sicurezza. È una pagina già scritta”

di Redazione, @forzaroma

La questione delle barriere in curva sembra essere in via di risoluzione data la volontà del Ministro degli Interni di rimuoverle. Come riporta la Gazzetta dello Sport, sul tema è tornato Franco Gabrielli che in occasione di una commemorazione dell’ispettore Raciti a Catania ha detto la sua sull’evoluzione della vicenda. Queste le parole del Capo della Polizia.

A Roma, la città dove vivo, sembra essere diventato l’unico problema. Come se tutto il resto andasse esattamente nel verso giusto. Nello stesso tempo dico che l’iniziativa del Governo è un’opzione che noi, anche in base alle indicazioni governative, andremo a realizzare nei modi e nei tempi che ci consentiranno di garantire la sicurezza. E’ una pagina assolutamente già scritta. Non la considero un’iniziativa intempestiva, ma questo è il momento di una riflessione e di una doverosa rivisitazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy