Barcellona-Roma, l’Uefa apre un procedimento disciplinare per il lancio dei palloncini sul campo

L’arbitro Makkelie e il delegato Uefa hanno inserito la questione all’interno del verbale di gara

di Redazione, @forzaroma
L’Uefa ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti del Barcellona per il lancio di oggetti durante la partita di mercoledì contro la Roma in Champions League. Come riporta El Mundo Deportivo, gli oggetti in questione sarebbero i palloncini gialli che i tifosi del Camp Nou hanno mostrato per i prigionieri politici: situazione che ha spinto l’arbitro Makkelie a fermare il match per qualche secondo. La questione sarà sottoposta alla Commissione di Controllo, Etica e Disciplina il prossimo 31 maggio. L’iniziativa è stata promossa dal Comitato di Difesa della Repubblica di Barcellona, che aveva avvertito sui social di non lanciare i palloncini. Inoltre, riporta Cadena Ser, l’arbitro Makkelie ha inserito il lancio dei palloncini nel verbale di gara, così come ha fatto anche il delegato Uefa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy