Barak: “Non ci fidiamo del momento della Roma, dobbiamo fare la nostra partita”

Barak: “Non ci fidiamo del momento della Roma, dobbiamo fare la nostra partita”

Il centrocampista dei salentini prima della sfida dell’Olimpico

di Redazione, @forzaroma

Il Lecce arriva all’Olimpico forte di una serie di tre vittorie consecutive. La squadra di Liverani sfida la Roma per provare a mettere la quinta nella lotta salvezza in una domenica molto particolare a causa dell’emergenza coronavirus. Prima dell’inizio del match ha parlato il centrocampista Barak. Ecco le sue parole.

BARAK A ROMA TV

Tre vittorie consecutive, com’è cambiato in positivo il Lecce di questo ultimo periodo?
Sono venuto e ho sentito subito che tutto era positivo, anche i risultati non erano così. Non c’erano tanti punti ma dopo tre vittorie si prende fiducia e si alza la testa. Secondo me dobbiamo raggiungere altre partite con questa testa giusta e con queste prestazione. La strada è ancora lunga e possiamo fare bene.

Servirà una gara simile a quella di Napoli mantenendo anche un po’ di umiltà…
Noi siamo arrivati qui con umiltà, dobbiamo fare la nostra partita perché altrimenti sbagliamo tutto. La Roma allo stadio Olimpico è molto forte. Noi dobbiamo fare la nostra partita.

Non vi fidate di questo momento di flessione della Roma?
Eh no. Come ho detto, dobbiamo fare la nostra partita, il resto non mi interessa.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy