Balmont regola il conto con Garcia

di finconsadmin

Il centrocampista del Lille Florent Balmont è tornato a parlare del suo rapporto non propriamente idilliaco tra lui e Rudi Garcia.

 

Florent Balmont fa parte di quella categoria di giocatori che non hanno peli sulla lingua. In un’intervista rilasciata a L’Equipe, l’ex Lione è tornato sul caso Florian Thauvin e sul suo rapporto poco cordiale con Rudi Garcia. Ha dichiarato che non ha condiviso alcune sue scelte.

“Ho trascorso cinque anni piacevoli con lui. Ma ci sono state due o tre decisioni che non ho apprezzato: come l’essere sostituito in occasione dell’inaugurazione del Grand Stade (struttura che ospita le partite casalinghe del Lille a partire dalla stagione 2012-2013, prendendo il posto del vecchio Stadium Lille Mètropole ndr.) durante la partita Lille-Nancy del 17 agosto 2012 per esempio, e la sua decisione di mettermi da parte all’inizio della scorsa stagione. Alla fine, ho giocato più di trenta gare (34). Ma non voglio che si pensi che dico questo perchè Garcia ha lasciato questa panchina. Lui sa molto bene cosa penso di lui”.

 

Il centrocampista ha il suo carattere, così come l’attuale allenatore della Roma. E a volte tra i due si scatenano scintille, come nel primo tempo di un match contro l’Olympique Marsiglia quando i due uomini hanno avuto un’accesa discussione. “Io ho il mio carattere, si tratta di farsi rispettare e di non essere calpestati. C’è stato un chiarimento e si è calmato. Ma non siamo mai stati davvero amici. Probabilmente è certo che non siamo compatibili”.

(le10sport.com)

 

 

 

 

Clicca QUI per leggere l’articolo originale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy