Ballotta: “La Roma non è da scudetto. De Sanctis tra i primi quattro in Italia”

di finconsadmin

“Morgan De Sanctis è sempre stato un ottimo giocatore, è tra i primi tre-quattro in Italia”. Parola di Marco Ballotta, ex portiere di Lazio e Inter ai microfoni di Radio Manà Manà Sport, nella trasmissione del mattino “Buongiorno Calcio”.

 

“L’estremo difensore della Roma è affidabile, ha esperienza e l’esperienza è importante soprattutto oggi che notiamo un calo generale del tasso tecnico. De Sanctis può dare ancora tanto. Si cercano persone affidabili, soprattutto per la figura del portiere, che deve aiutare e gestire la difesa. Ecco perché l’esperienza è fondamentale, e non è un caso che l’ex Napoli stia facendo un ottimo campionato”.

 

Ballotta, l’uomo dei record con il suo addio alla serie A all’età di 44 anni, analizza il momento di alti e bassi che sta vivendo la Lazio.

“Ci sono le annate che non funzionano come dovrebbero, ci si aspettava una stagione importante. E’ vero, gli infortuni incidono, ma il problema, secondo me, è l’aver allestito una rosa che non può competere per grandi obiettivi. L’organico deve essere ampliato e rinforzato con giocatori di livello, di qualità. Si dà la colpa all’allenatore, è il primo che paga quando le cose non vanno bene, ma in questo caso credo sia più una questione di giocatori. A giugno c’è il Mondiale e non vorrei che potesse incidere, non penso che i calciatori si tirino indietro ma l’anno del Mondiale è sempre un anno particolare.”

 

Infine uno sguardo alla Roma. Per Ballotta i giallorossi possono competere per la Champions League.

“La Roma sta facendo di più di quello che erano le premesse interne, ha ritrovato equilibri importanti. Può contare su un allenatore bravissimo che ha stimolato i giocatori e stanno rendendo al 200%. La posizione in classifica è meritata. Anche se finora alla Roma è girato tutto bene. Secondo me non lotterà per lo scudetto ma per le prime posizione, per la Champions League, vedremo come affronterà le prime sconfitte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy