Baldini da Pallotta per la tournee estiva. Sabatini tratta Montella

di Redazione, @forzaroma

(Ansa) – Prima la tournee estiva, poi il nuovo allenatore. E’ tempo di ufficializzazioni in casa Roma.

Il direttore generale, Franco Baldini, volato negli Usa dal socio forte della cordata statunitense Pallotta, domani sara’ alla presentazione del tour di amichevoli che il club giallorosso giochera’ questa estate. Nel frattempo, in Italia, il direttore sportivo Walter Sabatini continua a cercare il grimaldello giusto per scardinare la resistenza del patron del Catania, Pulvirenti, e riportare a Trigoria Vincenzo Montella.

 

A meno di colpi di scena, infatti, sara’ proprio l’ex ‘aeroplanino’ a sedere sulla panchina giallorossa nelle partite che la Roma giochera’ a luglio negli States. Oltre a quella col Liverpool, che andra’ in scena il prossimo 25 luglio al Fenway Park (stadio della formazione di baseball dei Boston Red Sox, franchigia di cui e’ socio anche il presidente romanista DiBenedetto), Totti e compagni giocheranno altri due incontri, il primo a Chicago (22 luglio al Wringley Field) e il secondo a New York (28 luglio). Avversari al debutto oltreoceano i polacchi dello Zaglebie Lubin (club scelto anche per coinvolgere la nutrita comunita’ polacca dell’Illinois, tra le piu’ importanti degli Stati Uniti), mentre a chiudere la tournee nella Grande Mala ci sara’ l’America Cali, formazione della massima serie colombiana.

A dover chiudere col Catania per Montella sara’ invece il ds Sabatini, alle prese con le richieste di Pulvirenti, ormai praticamente rassegnato a veder partire il proprio tecnico nonostante un ulteriore anno di contratto. L’impressione e’ che le parti potrebbero accordarsi nei prossimi giorni – magari gia’ nel weekend, in coincidenza col rientro a Roma di Baldini – inserendo nella trattativa dei giocatori graditi al presidente degli eteni. In cima alla lista ci sarebbero quindi alcuni giovani (Crescenzi, Florenzi, Piscitella), ma anche il terzino sinistro Jose’ Angel che, in attesa di conoscere il proprio futuro si e’ concesso una giornata di svago al Foro Italico per gli Internazionali di tennis. Con lui il connazionale Bojan e il gruppo di argentini composto da Osvaldo, Gago, Lamela ed Heinze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy