Attentato Nuova Zelanda, la Roma si unisce al cordoglio per le vittime

L’estrema destra rivendica l’attacco di due moschee nella città di Christchurch

di Redazione, @forzaroma

Nella notte italiana, ci sono stati spari e atti di violenza all’interno di due moschee a Christchurch, in Nuova Zelanda. L’estrema destra ha rivendicato oggi l’attacco con manifesti contro gli immigrati. Il bilancio è di 49 vittime e decine di feriti. Anche la Roma si unisce al dolore dei famigliari delle persone scomparse, twittando il seguente post: “I pensieri di tutta l’AS Roma sono con tutte le persone colpite dal terribile attacco terroristico a Christchurch, Nuova Zelanda.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy