Atalanta, Toloi: “In passato ho scelto la Roma per la presenza di molti brasiliani”

Atalanta, Toloi: “In passato ho scelto la Roma per la presenza di molti brasiliani”

Il difensore: “Fossi andato in una squadra senza connazionali forse avrei avuto più difficoltà e la mia storia sarebbe stata diversa. Furono mesi importanti”

di Redazione, @forzaroma

Rafael Toloi, difensore dell’Atalanta, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla rivista Undici. Il brasiliano ha parlato anche della sue esperienza alla Roma e di una possibile chiamata in azzurro da parte del ct Mancini. Queste le sue parole:

Cosa ricorda del suo arrivo in Italia?
“In Brasile si parlava tanto di me, molte squadre mi volevano, ma io volevo il calcio europeo. E volevo l’Italia. Scelsi la Roma anche perché c’erano molti brasiliani in rosa che potevano aiutarmi. Mi fecero sentire subito a casa. Fossi andato in una squadra senza connazionali, chissà, avrei avuto più difficoltà e la mia storia sarebbe stata diversa. Alla fine raggiunsi l’obiettivo: farmi conoscere in Europa. Anche se la Roma non mi riscattò. Furono mesi importanti”.

Le piace l’Italia di Mancini?
“Sì. È cresciuta molto dopo quello che è successo, dopo il Mondiale mancato. Si è ricostruita con Mancini, ora ha un gioco bello, mi piace”.

Pensa mai alla possibile chiamata di Mancini?
“Sarebbe un onore poter indossare la maglia azzurra: ho i bisnonni italiani e sono da cinque anni qui, in questo Paese bellissimo: ho il cuore azzurro. Risponderei subito alla chiamata di Mancini”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy