Astori: “E’ stata la partita perfetta per ricreare un gruppo a cui era mancato qualcosina ultimamente”

Il difensore giallorosso nel post partita: “La sosta ci consentirà di liberare la testa dopo un momento difficile. Molti andranno in nazionale, chi resta avrà la possibilità di lavorare come si deve”

di Redazione, @forzaroma

Al termine del match tra Cesena e Roma, terminato 1 a 0 in favore dei giallorossi, Davide Astori è intervenuto ai microfoni di Roma TV. Di seguito le sue dichiarazioni:

ASTORI A ROMA TV

Che vittoria è stata?
Era un momento particolare ed era fondamentale portare i 3 punti a casa e fare una partita di gruppo. Ognuno sentiva la partita per quello che era. Abbiamo rischiato e creato diverse palle gol.

Partita gestita bene.
Non era facile giocare sul sintetico con loro che venivano da un buon momento, ma l’abbiamo gestita bene. Abbiamo preso in mano il gioco nel primo tempo e abbiamo preso i 3 punti.

Defrel, Djuric, Succi.. E’ stato impegnativo dal punto di vista offensivo.
Sì, loro poi non avevano niente da perdere. Per noi è stato difficile adattarci ai giocatori che entravano, ma l’abbiamo gestito bene.

Per ricompattarvi, come reparto, cosa vi siete detti?
Oggi l’abbiamo sentita particolarmente. E’ stata la partita perfetta per ricreare un gruppo che c’era comunque ma nelle ultime partite mancava qualcosina. Ora ci saranno 15 giorni di sosta con punti in più sulla terza e tenendo il secondo posto.

La Lazio vicina vi ha messo un po’ d’ansia? E quanto è importante averla tenuta a distanza?
E’ stato fondamentale tenere la teza a un punto. Il fatto che sia la Lazio è ancora più importante per l’ambiente. Oggi era una partita vitale, la vittoria di gruppo, importante. Per quanto riguarda le mie prestazioni dipende da me e dal gruppo. Se continuiamo a giocare così ci togliamo molte soddisfazioni.

Quanto influirà la sosta. Sarà un vantaggio?
Sì perché ci consentirà di liberare la testa dopo un momento difficile. Molti andranno in nazionale, chi resta avrà la possibilità di lavorare come si deve. Servirà molto la sosta a ricompattare il gruppo e poi per preparare la partita contro il Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy