Astori: “Sono stato troppo prudente, se fossi rimasto avrei dato di più alla Roma”

L’ex centrale romanista a Sky ha ricordato la sua esperienza giallorossa tra piccoli rimpianti e determinazione per il futuro

di Redazione, @forzaroma

L’ex centrale giallorosso Davide Astori, passato alla Fiorentina la scorsa estate, ai microfoni di Sky ha parlato della sua breve esperienza romana e dei suoi rimpianti: “Potevi restare di più? E’ una domanda a cui deve rispondere il club, sono certo che se fossi rimasto avrei dato di più. Inserirsi nell’ambiente Roma non è facile, il mio errore è stato quello di essere stato troppo prudente. Dovevo essere più deciso ed autoritario. Un errore che non ho commesso quest’anno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy