Primavera, Ascoli-Roma 2-3: Tall regala la gioia a De Rossi all’ultimo secondo

Il numero 9 segna una doppietta. Timbra anche Zalewski. Per i bianconeri reti di Alagna

di Redazione, @forzaroma

Debutto in campionato per i ragazzi di Alberto De Rossi, a sei mesi di distanza dall’ultimo impegno ufficiale. La Roma Primavera domina al Picchio Village e riesce ad affermarsi sull’Ascoli: il match finisce 2-3. In trasferta, contro i bianconeri di Abascal, vanno a segno Tall (doppietta) e Zalewski per la Roma, doppietta di Alagna per i marchigiani.

DOMINIO – I ragazzi di Alberto De Rossi partono in quinta: all’8’ giocata in sprint di Providence che entra in area, scavalca con un passaggio il portiere dell’Ascoli Radano e a quel punto a Tall non rimane che spingere il pallone in porta. Dominio Roma nei primi 45 minuti, che sciupa le tante occasioni create, senza però mai correre pericoli: i bianconeri tirano solo una volta in porta. Il primo pareggio dell’Ascoli, su rigore, lo firma Alagna al 36′.

CARDIOPALMA – Nella ripresa la Roma scende in campo, e morde da subito. Al 51′ Zalewski riporta in vantaggio i compagni realizzando il rigore che si era procurato un minuto prima. A riportare il risultato in parità ci pensa sempre Alagna, su cross da punizione di Olivieri, congelando la partita fino al 95′. All’ultimo secondo, Tall su suggerimento del capitano Tripi, regala la gioia ad Alberto De Rossi firmando la doppietta personale e siglando la rete del definitivo 3-2. Primi tre punti conquistati per la formazione dei giovani giallorossi in campionato.

LIVE

SECONDO TEMPO

90’+6+1 – Finisce ad Ascoli Piceno. La Roma vince per 3-2 contro l’Ascoli

90’+6+1 – Doppio cambio Ascoli: escono Colistra e Di Francesco, entrano Riccardi e Galletta.

90’+6 – GOOOL ROMA! Tall, servito dal lancio di Tripi, controlla in area e, di destro, calcia basso a rete. Il rasoterra finisce alle spalle di Radano.

90’+4 – Bamba, su punizione, calcia dai 25 metri. La conclusione a giro viene bloccata Radano, posizionato centralmente.

90′ – L’arbitro assegna sei minuti di recupero.

90′ – Secondo cambio nell’Ascoli: esce D’Agostino, entra Briganti.

89′ – Ammonito Alagna nell’Ascoli per una simulazione durante un contrasto con Tripi.

85′ – Gurini, affetto da crampi anche lui, rimane a terra nei pressi dell’area di rigore bianconera. Di Cairano ferma il gioco e lascia lavorare i soccorsi.

83′ – Crampi per Pulsoni

80′ – Altro cambio nella Roma: esce Milanese, entra Bamba.

72′ – Doppio cambio Roma: escono Podgoreanu e Darboe, entrano Ciervo ed Astrologo.

70′ – Gol dell’Ascoli: da destra Olivieri batte la punizione sul palo opposto e trova Alagna che, lasciato solo in area, raccoglie e scaglia il pallone sotto la traversa. Doppietta personale per il centrocampista bianconero

69′ – Sulla destra Alagna punta Zalewski ed entra minaccioso in area. Il giallorosso lo stende al limite destro dell’area di rigore. Giallo per il ragazzo di De Rossi

63′ – A terra Tall dopo uno scontro di gioco in mezzo a due giocatori dell’Ascoli: dolore alla spalla destra superato dall’attaccante senegalese

59′ – Milanese sfonda sulla sinistra, scarica su Providence in area di rigore che cerca di angolare la conclusione: parata di Radano

57′ – Calcio di Olivieri sul Zalewski: giallo per il giocatore dell’Ascoli

55′ – Giallo per Colistra (Ascoli)

51′ – GOOOL ROMA!!! Zalewski segna dagli undici metri. Radano da una parte, pallone dall’altra

50′ – Rigore per la Roma: Zalewski sposta il pallone in area, Markovic entra in ritardo e lo colpisce

49′ – Sulla destra Podgoreanu si libera bene in area, cerca il sinistro ma Alagna legge e intercetta

48′ – Sostituzione in difesa Roma: esce Ndiaye ed entra Buttaro

45′ – Inizia la ripresa

PRIMO TEMPO

45′ – Termina il primo tempo: è 1-1 tra Ascoli e Roma

36′ – L’Ascoli pareggia: Alagna dagli undici metri spiazza Boer

35′ – Calcio di rigore per l’Ascoli per un fallo di Boer ai danni di Pulsoni

33′ – Ammonito Coudou per un fallo su Stataev

20′ – Ancora una grande occasione per Tall, che solo in area calcia addosso a Radano

12′ – C’è gloria anche per Boer, con l’estremo difensore che si tuffa alla sua sinistra per deviare la conclusione ravvicinata di Gurini

10′ – Tall vicinissimo alla doppietta: a tu per tu con Radano, l’attaccante colpisce la traversa con un tiro potente ma poco preciso

8′ – GOL ROMA! Sprint di Providence sulla fascia sinistra: il francese entra in area e serve Tall scavalcando il portiere. Per l’attaccante giallorosso è un gioco da ragazzi realizzare, a porta vuota, il suo primo gol stagionale!

2′ – Punizione dalla trequarti battuta da Zalewski: l’arbitro fischia fallo in attacco e conclude l’azione della Roma

1′ – Partiti: inizia il campionato della Roma Primavera

TABELLINO

ASCOLI (4-4-2): Radano; Pulsoni, Alagna, Marković, Gurini; Franzolini, Olivieri, Colistra (90’+6+1 Riccardi); D’Agostino (C) (90′ Briganti), Di Francesco (90’+6+1 Galletta), Statev (52′ Palazzino).
A disposizione: Bolletta, Ceccarelli, Marucci, Izzo, Pozzessere, Markiewicz.
Allenatore: Abascal.

ROMA (3-4-3): Boer; Ndiaye (48′ Buttaro), Vicario, Feratovič; Podgoreanu (72′ Ciervo), Tripi (C), Darboe (72′ Astrologo), Providence; Zalewski, Milanese (80′ Bamba); Tal
A disposizione: Berti, Baldi, Rocchetti, Satriano, Scandurra, Evangelisti, Muteba, Cassano.
Allenatore: De Rossi.

Arbitro: Michele Di Cairano di Ariano Irpino.
Assistente 1: Dell’Arciprete.
Assistente 2: Romano.

Marcatori: 8′ Tall (R), 36′ rig. Alagna (A), 52′ rig. Zalewski (R), 71′ Alagna (A), 90’+6 Tall (R).

Ammoniti: 33′ Ndiaye (R), 55′ Colistra (A), 57′ Olivieri (A), 69′ Zalewski, 89′ Alagna (A)
Espulsi: –

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy