AS Roma: Pallotta studia riassetto societario. Lo sceicco entrer? entro fine marzo

di finconsadmin

James Pallotta studia il riassetto in casa As Roma e l’obiettivo e’ quello di portare lo Sceicco Adnan Adel Aref al Qaddumi al Shtewi della famiglia Reale Saudita in giallorosso entro fine marzo. Il titolo sale cosi’ del 10,1% in Borsa. Sul tavolo ci sarebbero due aumenti di capitale, ciascuno da 50 milioni circa, riservati al nuovo socio arabo.

 

Il primo aumento dovra’ permettere l’ingresso del petroliere nella compagine azionaria di AS Roma SPV LLC; il secondo per rafforzare il patrimonio di NEEP Roma Holding SpA, la scatola compartecipata da UniCredit, che consentirebbe alla banca di Piazza Cordusio di scendere dal 40 al 20 per cento circa di Trigoria come auspicato.

 

Quest’ultima ricapitalizzazione servira’ a dotare la societa’ di risorse necessarie allo sviluppo del progetto stadio. Allo stato attuale, spiegano fonti vicine alle trattative, le parti stanno studiando i dettagli del piano finanziario, dei patti parasociali e dei nuovi equilibri in consiglio d’amministrazione. Allo sceicco dovrebbe andare infatti la vice presidenza dell’As Roma. Da segnalare anche i diversi pesi all’interno della holding Usa, As Roma Spv LLC oggi partecipata da Pallotta, Thomas DiBenedetto e Richard D’Amore.

 

Con l’ingresso dello sceicco infatti Pallotta diventerebbe capofila della compagine a stelle e strisce con una quota del 50-60%, mentre al nuovo azionista andra’ la parte restante.(ANSA).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy