AS Roma, dopo i “laziali” potrebbero arrivare juventini e padani

di finconsadmin

(di Massimo Limiti) La fede sportiva conta poco quando si parla di dirigenti o giocatori. L’importante ? la professionalit? sul lavoro e l’impegno a fare il meglio per la Roma. E’ comunque curioso il fatto che quei tifosi che oggi accusano alcuni dirigenti di essere “laziali”, domani potrebbero accusarne altri di essere “juventini” e ancor peggio padani.

 

Nessuna forma di razzismo ma solo cronaca. Dopo la figura di Michele Padovano, segnalato come mediatore dello Sceicco Adel Aref al Qaddumi?al Shtewy, ecco venir fuori quella di un “noto giornalista” a manovrare il tutto e fare da portavoce al paffuto saudita. Vuoi vedere che sotto qualche maglia bianconera venga fuori anche una canotta verde e magari spunta fuori anche il nome di qualche “noto (ex) DG” ? Fammi stare zitto, anche io sono…calvo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy