As Roma, approvata la relazione finanziaria semestrale consolidata al 31 dicembre 2014 – COMUNICATO

Nel pomeriggio la società giallorossa tramite i suoi canali ufficiali ha diramato un comunicato finanziario

di finconsadmin

Nel pomeriggio AS Roma tramite i suoi canali ufficiali ha diramato un comunicato finanziario dal titolo: “Approvata la relazione finanziaria semestrale consolidata al 31 dicembre 2014”. Questo il comunicato:

Il Consiglio di Amministrazione di A.S. Roma, riunitosi in data odierna, ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 31 dicembre 2014, relativa all’andamento gestionale del primo semestre (il “Semestre”) dell’esercizio sociale 2014-2015, redatta ai sensi dell’art. 154-ter, comma 2, del Testo Unico della Finanza, introdotto dal D. Lgs. 195/2007, in attuazione alla direttiva 2004/109/CE (c.d. “Direttiva transparency”). La Relazione è messa a disposizione del Pubblico presso la Sede Sociale e consultabile sul sito internet www.asroma.it e nel sito di stoccaggio autorizzato www.1info.it.

 

Area di consolidamento
La base consolidata sulla quale sono redatti i dati del Semestre è comprensiva dell’A.S. Roma S.p.A. (Capogruppo), di Soccer Società in Accomandita Semplice di Brand Management Srl (Società Partecipata), e di ASR Media and Sponsorship S.r.L..

Soccer SAS è stata costituita in data 15 gennaio 2007, mediante conferimento da parte di A.S. Roma del proprio ramo d’azienda dedicato alle attività di merchandising, marketing e sponsorizzazioni sportive. La costituzione di ASR Media and Sponsorship S.r.L., è avvenuta in data 2 dicembre 2014, nel contesto del processo di rifinanziamento e riorganizzazione delle attività connesse allo sfruttamento e alla gestione dei marchi A.S. Roma e alla gestione delle attività cosiddette “media”, che sono state separate dalla gestione del core business della Società, vale a dire l’organizzazione e la disputa delle partite di calcio. In particolare, nella ASR Media and Sponsorship sono state conferite tutte le attività relative al licensing ed alle sponsorizzazioni, oltre che i cosiddetti “direct media rights”, le cui attività sono ad oggi collegate al canale televisivo “Roma TV” ed al canale radio “Roma Radio”, nonché alle altre attività svolte su piattaforme digitali (es. sito web, Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Weibo). La separazione delle attività “media” e “sponsorship” rispetto alle altre attività della Società, ne semplifica il monitoraggio dei risultati economici e finanziari. Le operazioni di conferimento dei Rami di Azienda di A.S. Roma e Soccer nella ASR Media and Sponsorship S.r.l., che rappresentano l’avvio dell’operatività per la società conferitaria, sono state effettuate il 11 febbraio 2015, e sono ampiamente commentate nella Relazione, in particolare nel capitolo dedicato ai “Fatti di rilievo successivi al 31 dicembre 2014”.

 

Criteri di redazione dei dati contabili
I risultati infrannuali sono influenzati dalla stagionalità dell’attività sportiva, conseguente alla distribuzione temporale non omogenea delle gare. La rappresentatività dei dati risulta quindi condizionata, in particolar modo, dai ricavi da gare e dai relativi proventi da licenza dei diritti di trasmissione delle stesse, la cui competenza economica è legata al momento di effettivo svolgimento dell’evento sportivo, mentre i costi operativi sono distribuiti in maniera pressoché omogenea nell’arco dell’esercizio.

Con riferimento ai proventi derivanti dalla partecipazione alla Uefa Champions League, ed in particolare al Market pool riconosciuto per la partecipazione alla competizione, si evidenzia che il valore complessivo rappresenta una stima prudente dello stesso. Il valore finale, che sarà comunicato dalla Uefa al termine della competizione, potrà pertanto differire rispetto ai valori indicati nella presente Relazione.

Infine, relativamente al costo del personale, si evidenzia che nel corso dell’esercizio potranno maturare premi individuali tali da determinare una distribuzione non omogenea dello stesso, con un trend crescente nel corso dell’esercizio. Inoltre, la concentrazione nella prima parte della stagione delle principali operazioni di trading su diritti alle prestazioni di calciatori, determina il maturare di effetti economici significativi nel primo trimestre dell’esercizio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy