Argentina-Nigeria 2-1, sofferenza Albiceleste: Rojo firma gli ottavi. Fazio ancora in panchina – FOTO

Argentina-Nigeria 2-1, sofferenza Albiceleste: Rojo firma gli ottavi. Fazio ancora in panchina – FOTO

Il ct della Seleccion sceglie Otamendi e Rojo per difendere i pali di Armani. Lo stesso difensore dello United segna il gol della vittoria a 4′ dalla fine dopo le reti di Messi e Moses

di Redazione, @forzaroma

Questa sera l’Argentina si è giocata una delle partite più importanti degli ultimi anni. La Seleccion era obbligata a vincere contro la Nigeria per accedere agli ottavi di finale dopo le polemiche e i tumulti interni seguiti al pesante ko contro la Croazia. Tanti i cambi del ct Sampaoli, ma che non riguardano la difesa (ad eccezione del portiere): Federico Fazio resta, infatti, per tutti e 90 i minuti in panchina per la terza partita su tre, lasciando il posto a Otamendi e Rojo al centro della retroguardia. Il gol di Messi al 14‘ sembra mettere il match sul binario giusto per l’Albiceleste, che però non riesce a sbloccarsi del tutto. La Nigeria si chiude ma trova il pari con il rigore di Moses al 51′ e l’Argentina torna a vedere i fantasmi, mentre l’Islanda fa 1-1 contro la Croazia. La Seleccion non crea molte occasioni e il possesso palla rimane sterile, ma all’86’ Rojo trova il jolly che fa esplodere la gioia di Maradona in tribuna e di tutto il popolo argentino. Finisce 2-1 per i sudamericani, che scavalcano proprio la Nigeria e passano agli ottavi di finale come secondi nel girone alle spalle della Croazia, che supera anche l’Islanda.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy