Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

“Arbitri? Cristante non è Bonucci”: la frase di Mourinho scatena i tifosi della Juve

Getty Images

Il tecnico attacca gli arbitri e cita il difensore bianconero, ma come spesso accade parte la gogna social

Redazione

"Ho detto a Cristante di andarci piano perché era diffidato e lui non è Bonucci". Questa frase di Mourinho pronunciata ieri in conferenza stampa dopo Roma-Spezia ha scatenato i tifosi della Juventus. Il tecnico romanista, lamentandosi del metro di giudizio degli arbitri nei confronti della sua squadra ("Sembriamo un gruppo di assassini anche se non lo siamo affatto" ha aggiunto) ha richiamato su di sé l'attenzione dei tifosi bianconeri, con cui non ha un bel rapporto già dai tempi dell'Inter.

Mourinho cita Bonucci e fa infuriare i tifosi della Juve: "Patetico"

Sui social, ovviamente, è partita la gogna contro lo Special One: "Ormai è alla frutta, un un allenatore disperato e obsoleto, non gli rimane altro che continuare con dichiarazioni patetiche per riuscire a tirare avanti con la carriera e trovare qualcuno che ancora lo stipendi" scrive un tifoso. "Se non ce la fai più vattene in ferie" consiglia ironicamente un altro. "Riecco la fake news che torna ciclicamente" dice Mirko su Twitter, parlando dei gialli non dati a Bonucci. Qualcuno però prova a cavalcare la tesi di José: "Bonucci alla Roma sarebbe ammonito tanto quanto lo era al Milan, è la maglia che fa la differenza" dice Riccardo. Un altro tifosi invece chiede al tecnico di cambiare disco: "Questa polemica contro gli arbitri ha stancato".