Aquilani ricorda il derby del 2006. Totti: “Quanto è bello correre verso la Sud”

Aquilani ricorda il derby del 2006. Totti: “Quanto è bello correre verso la Sud”

L’ex centrocampista giallorosso ha condiviso sul proprio profilo Instagram un ricordo legato al suo gol nella stracittadina di 13 anni fa, quella delle 11 vittorie consecutive. Non si è fatta attendere la risposta nostalgica dello storico capitano

di Redazione, @forzaroma

Giocare un derby da romano e romanista è un’emozione indescrivibile. Ne sanno qualcosa lo storico capitano giallorosso Francesco Totti e l’ex centrocampista Alberto Aquilani, due giocatori che di emozioni ne hanno vissute tante con la maglia giallorossa. In occasione della partita contro la Lazio che si giocherà questo sabato, Aquilani ha voluto ricordare sul suo profilo Instagram il derby giocato esattamente 13 anni fa, il derby delle 11 vittorie consecutive. Era il 26 febbraio 2006, la Roma vinse quel derby per 2 a 0 anche grazie a un gol di Alberto che festeggiò proprio sotto la Curva Sud. “26 Febbraio 2006. Esattamente tredici anni fa. Veniamo da 10 vittorie consecutive – ricorda Aquiliani – siamo ad un passo dal record. L’ostacolo tra noi e questo record è il derby, non proprio una partita come le altre, anche perché è il primo che gioco da titolare. Siamo avanti uno a zero grazie ad un gol di Taddei. Nel secondo tempo dopo una volata di Mancini sulla fascia vedo il brasiliano rientrare, alzare la testa e mettere la palla dietro. Io ho seguito l’intera azione, mi faccio trovare pronto, piazzo la palla ed esplode lo stadio. La pazza corsa sotto la Curva Sud, il cuore a mille, l’abbraccio a Francesco che è in panchina. Il triplice fischio, è record”. Non si è fatto attendere il commento nostalgico di Francesco Totti: “Quanto è bello correre in quella direzione“.

IMG_4314

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy