Antonucci saluta la Roma: “Non è un addio. Inizia una nuova avventura” – FOTO

L’attaccante andrà al Pescara in prestito con diritto di riscatto. Il saluto di Luca Pellegrini: “In bocca al lupo”

di Redazione, @forzaroma

Mirko Antonucci saluta la Roma e fa le valigie per Pescara. Il giovane calciatore, prodotto del settore giovanile romanista, è stato girato in Abruzzo in prestito con diritto di riscatto fissato a tre milioni e controriscatto. In un lungo post su Instagram, l’ormai ex giallorosso ha voluto salutare il club che lo ha lanciato in serie A e in Champions League. Ecco le sue parole:

Non è assolutamente un addio. Ho vissuto 7 anni alla Roma fantastici e quest’anno ho avuto l’opportunità di essere aggregato alla prima squadra dove ho vissuto l’esperienza più bella della mia vita, in un ambiente stupendo e con dei tifosi che fantastici è dire poco…ho avuto la fortuna di essermi potuto allenare con grandi campioni da cui ho cercato di imparare tutto il possibile. Questa società mi ha dato l’opportunità di esordire in Serie A e in Champions League, lo stadio e la Curva Sud che applaudono al mio ingresso in campo…mi sembra ancora un sogno bellissimo. Ringrazio il mister che mi ha fatto sentire un giocatore importante, tutto lo staff e i miei compagni che mi hanno dato consigli che conserverò per sempre; ora inizia una nuova avventura in cui darò tutto me stesso, ringrazio il Pescara per la fiducia che spero di ricambiare sul campo. Non è un addio, a presto Roma“.

Su Instagram è poi arrivato il saluto di Luca Pellegrini: “In bocca al lupo fratello mio. Ci rincontreremo presto, ne sono sicuro!“.

lucapellegrini-antonucci

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy