Antognoni: “La Roma ha trovato una giornata di grazia.Viviano? Andrà meglio se metterà da parte il suo essere fiorentino”

di Redazione, @forzaroma

Nel corso dell’evento “Firenze Capitale dello Sport 2012”, lo storico numero 10 viola Giancarlo Antognoni ha parlato della sconfitta di Roma: “Non era facile giocare contro una squadra prettamente offensiva, la Roma ha trovato una giornata di grazia e la Fiorentina era un po’ in flessione ed aveva assenze importanti. C’è stato qualche piccolo segnale di cedimento, ma ci può stare: nel momento in cui torneranno tutti a disposizione i risultati verranno. Sul momento del fiorentino Viviano: “Ha avuto qualche incertezza, soprattutto nel gol di Totti sul tiro da lontano, ma quando sbaglia il portiere purtroppo viene sempre evidenziato. Sta passando un periodo non brillante, ma è nel giro della nazionale e si riprenderà. Viviano è un fiorentino, tifoso viola, e sicuramente sente le pressioni in modo maggiore. Magari quando scenderà in campo e metterà da parte il suo essere fiorentino potrà rendere di più, del resto il suo vero valore lo conosciamo. Le incomprensioni dello staff medico su Jovetic? Ci stanno, non è facile capire sempre l’entità degli infortuni. Qualche errore ci può essere stato, però un po’ di previsione nei suoi confronti ci dev’essere perché è un giocatore che vale molto e deve scendere in campo nelle condizioni ottimali”.

FONTE Fiorentina.it
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy