Annoni: “La Roma ora non si può più nascondere. Garcia è unico”

di finconsadmin

L’ex giocatore della Roma, Enrico Annoni, intervistato daTuttoMercatoWeb.com ha parlato del primato della squadra giallorossa: “Nessuno si aspettava questo inizio.

 

Anche perchè rispetto all’anno scorso sono cambiate tante cose, a cominciare dalle polemiche su De Rossi, sulla permanenza di Borriello e le varie cessioni. Nessuno nessuno si poteva immaginare qualcosa del genere, ora non è più una novità e sta giocando bene. Sono sereni e liberi mentalmente. Quando la testa è libera anche il corpo va”.

 

 

Il segreto è Garcia?
“L’allenatore è stato capace di entrare nella loro testa con una chiave di lettura particolare. I suoi modi di fare sono diversi rispetto ad altri allenatori e questo l’ha reso unico. Sono riusciti a creare un gruppo, e più che sulle giocate del singolo si basano su tutta la squadra. Questo è importante perchè puoi giocare contro tutti e accorgerti di essere forte. Poi avendo Totti in rosa è una cartuccia in più che puoi giocarti, la ciliegina sulla torta”.

 

 

Domanda classica, dove può arrivare questa squadra?
“Per i tifosi spero possa vincerle tutte, però adesso non si può più nascondere. Tutti l’aspettano e sanno la forza della squadra. Ogni gara sarà sempre più difficile perchè cercheranno di trovare le contromisure”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy