Andreazzoli avvisa: “Se la testa ? al derby, con il Pescara sar? dura”

di finconsadmin

(Ansa) – Accantonare per qualche settimana il pensiero del derby in finale di Coppa Italia e concentrarsi esclusivamente sul campionato. Aurelio Andreazzoli indica la strada alla sua Roma per non sbagliare l?approccio alla fase conclusiva della stagione. L?ombra dell?impegno con la Lazio in programma a fine maggio allo stadio Olimpico rischia infatti di distogliere l?attenzione di Totti e compagni da una classifica che potrebbe ancora essere migliorata. ?Senza un atteggiamento mentale importante si paga dazio con certezza ? ricorda Andreazzoli alla vigilia della sfida interna col Pescara. La storia della Roma degli ultimi anni ha un elenco lunghissimo di queste situazioni, ma anche quella recente perche? per esempio quella di Palermo e? stata la nostra pagina nera?.

 

Contro il Pescara dovremo mettere tutte le energie possibili e disponibili senza nessun tipo di distrazione, il nostro futuro lo costruiremo di volta in volta su quello che riusciamo a fare?. Futuro che riguarda in primis lo stesso Andreazzoli, chiamato a sostituire l?esonerato Zeman e ora in lizza per una possibile conferma. ?Ma se il trend positivo della Roma dovesse continuare io mi aspetto di essere apprezzato per il lavoro che ho fatto, e questo non significa aspettarsi la conferma. Non c’e? stato mai bisogno di parlare del mio futuro con i dirigenti perche? abbiamo sempre avuto l’idea chiarissima sul mio ruolo che, da qui a fine campionato, e? teso a ricavare il massimo sia nella valorizzazione dei calciatori sia nel raggiungimento di quegli obiettivi di classifica che sono molto importanti per la societa?, anche per il prossimo anno?.

 

?Siamo felicissimi per la finale di coppa Italia, daremo la possibilita? ai tifosi e alla citta? di vivere una giornata che penso e spero sara? indimenticabile, intanto per i comportamenti e poi perche? sara? sicuramente una giornata di festa. Roma avra? la possibilita? di dimostrare al mondo la propria civilta? e il proprio amore per lo sport, e nient’altro. Detto questo non rispondero? piu? a domande sul derby di Coppa Italia da qui alla fine del campionato. Noi dobbiamo ragionare gara per gara per incrementare ulteriormente la nostra classifica, per toglierci le soddisfazioni che meritiamo, e quindi vogliamo essere concentrati particolarmente sulla gara col Pescara?. La classifica non ha ancora sbarrato definitivamente la strada all?Europa che conta: ?Champions League obiettivo impossibile? La matematica questo ancora non lo dice. Non vogliamo fare tabelle ma solo guadagnare il massimo da questo periodo e lo faremo con attenzione e anche con molta rabbia?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy