Ancora contestazione: striscioni a Parigi, Salonicco e Copenaghen contro Baldini e Pallotta – FOTO

Ancora contestazione: striscioni a Parigi, Salonicco e Copenaghen contro Baldini e Pallotta – FOTO

Prosegue la protesta del tifo romanista: messaggi anche in Grecia, a Nancy e Dusseldorf. Si fa sentire anche il cuore giallorosso di Trapani

di Redazione, @forzaroma

Non si placa la protesta dei romanisti contro Pallotta e la dirigenza. Al Mapei Stadium striscioni e cori contro la proprietà americana, ma la contestazione ha ormai assunto una connotazione globale: nei giorni scorsi esposti messaggi a New York, Miami, Sydney. Nelle scorse ore invece sono apparsi striscioni all’ombra della Tour Eiffel a Parigi (“La Roma con voi non ha futuro, Pallotta e Baldini vaf…”), ma restando in Francia qualche tifoso si è mosso anche a Nancy: “La Roma non si usa. Pallotta ora via”.

striscione nancy pallotta

Ma non è finita qui: sui social le foto di striscioni anche a Dusseldorf in Germania (“DDR bandiera inappuntabile… per noi non sacrificabile”) e Copenaghen, con scritte molto più offensive verso Baldini e Pallotta.

striscione dusseldorf de rossi

Tornano poi a comparire gli striscioni anche in Italia. Questa volta è il popolo romanista di Trapani a farsi sentire, sostenendo De Rossi e scagliandosi contro i vertici societari (“Er core a Roma nun se tocca!!! Trapani in lotta contro Baldini e Pallotta“).

trapani contro pallotta

La rabbia dei tifosi è arrivata anche in Grecia. A Salonicco prosegue la contestazione nei confronti della proprietà americana, in particolare del presidente James Pallotta. Esposto un nuovo striscione che recita duramente: “Pallotta boia”.

 

striscione salonicco

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy