Alisson: “Ora è tempo di riposarsi e ricaricare le batterie per la prossima stagione”

Il portiere saluta il Mondiale: “Ringrazio Dio per l’incredibile opportunità di giocare una Coppa del Mondo con il Brasile. Il risultato non è stato quello sperato, questo gruppo meritava di più, ma il calcio è questo, non sempre si vince”

di Redazione, @forzaroma

In attesa di conoscere il suo futuro, Alisson saluta il Mondiale. Dopo l’eliminazione ai quarti di finale del suo Brasile da parte il Belgio, oggi il portiere della Roma è tornato a parlare della Coppa del Mondo: “Ringrazio Dio per l’incredibile opportunità di giocare una Coppa del Mondo! Grazie a tutti per il tifo, le preghiere e il supporto incondizionato! Il risultato non è stato quello sperato, questo gruppo meritava di più, ma il calcio è questo, non sempre si vince. Dio è sempre buono! Tutto nella vita ha il suo tempo, perciò continuerò a lavorare sempre di più ogni giorno, con molta fede in Dio! Ora è tempo di riposarsi e ricaricare le batterie per la prossima stagione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy