Alessandro Borghi vince il David: il portafortuna arriva da casa Ranieri – VIDEO

L’attore romano ha toccato il pancione di Claudia, figlia del tecnico giallorosso, come buon auspicio prima della premiazione a Venezia

di Redazione, @forzaroma

Alessandro Borghi ha vinto ieri sera il primo David di Donatello della sua carriera. L’attore romano, ormai da tempo tra i migliori talenti del nostro cinema, è stato premiato alla 64esima edizione del concorso di Venezia come “Miglior attore protagonista” per il film “Sulla mia pelle”, che racconta l’ultima settimana di vita di Stefano Cucchi. Tra i ringraziamenti, anche quello toccante alla famiglia Cucchi “che si è fidata di me”.

Prima di salire sul palco, Alessandro Borghi ha cercato la buona sorte toccando in pancione di Claudia Ranieri, figlia di Claudio, allenatore della Roma. Un po’ di fortuna a tinte giallorosse, che è stata d’aiuto. Borghi non è romanista (non ama il calcio in generale), ma lavora con Claudia che è la sua addetta stampa. Gli auguri, oltre che per il premio a Borghi, anche a Claudio Ranieri, che sarà presto di nuovo nonno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy