Ajax-Roma, le probabili formazioni di Fonseca e ten Hag

Il portoghese deve rinunciare a Karsdorp per squalifica. Olandesi senza Blind

di Redazione, @forzaroma

Messo alle spalle il deludente 2-2 con il Sassuolo, la Roma torna a indossare l’abito europeo e spera di trasformarsi ancora come successo quando ha affrontato Braga e Shakhtar. Giovedì ad Amsterdam i giallorossi giocheranno l’andata dei quarti di finale di Europa League. Paulo Fonseca ha perso El Shaarawy per entrambi i match a causa di una lesione al flessore, ma potrà di nuovo contare su Veretout dal primo minuto. In difesa tornerà Ibanez, ma mancherà in Olanda sarà assente lo squalificato Karsdorp. I dubbi più grandi riguardano Smalling e Mkhitaryan. Le possibilità di averli a disposizione sono basse e in ogni caso è difficile immaginare che uno dei due possa partire dall’inizio.

La novità più importante rispetto al Sassuolo sarà il ritorno dal primo minuto di Edin Dzeko. Il bosniaco sarà titolare in coppa sia domani che nel ritorno dell’Olimpico, con Mayoral spedito in panchina e destinato al campionato. Dietro di lui torneranno Pellegrini e Pedro, mentre in mediana si rivedrà Villar. Bryan Cristante sarà confermato nel ruolo di centrale di difesa.

Anche l’Ajax lamenta qualche assenza pesante. Quasi certa quella dell’ex Stekelnburg, infortunato durante il riscaldamento nell’ultimo match di Eredivisie. Al suo posto ci sarà il giovane Scherpen. Stagione finita per Blind. Out anche l’attaccante Haller, non inserito in lista Uefa per errore. L’attacco sarà composto dell’ex obiettivo di mercato romanista Neres, Tadic e dal classe 2000 Antony. Calcio di inizio giovedì alle 21.

LaPresse

Le probabili formazioni di Ajax-Roma

 

Ajax (4-3-3): Scherpen; Rensch, Timber, Martinez, Tagliafico; Klassen, Alvarez, Gravenberch; Antony, Tadic, Neres.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Veretout, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy