Ag. Under: “Nel girone di ritorno giocherà di più. La Roma non ha mai pensato di venderlo”

Parla Uzun, procuratore del giovane attaccante turco: “L’inserimento procede bene, sta imparando la lingua e sta conoscendo una nuova realtà. Una volta inserito farà vedere il suo repertorio”

di Redazione, @forzaroma

Cengiz Under segna il suo primo gol con la Roma, regala la vittoria alla squadra giallorossa e finisce sotto le luci dei riflettori. Per la rete di ieri contro il Verona, il giovane attaccante turco è stato già osannato in patria, dove parlano di lui come il prossimo ‘Imperatore di Roma’. Oggi il suo agente, Omer Uzun, è intervenuto ai microfoni di TMW. Ecco le sue dichiarazioni:

Difficilmente Under potrà dimenticare la partita di Verona.
“E’ vero. Cengiz è ovviamente molto felice di aver segnato il primo gol con la maglia della Roma. Aveva giocato bene anche nell’ultima gara contro la Sampdoria, ma la rete di ieri gli darà ancora più fiducia”.

Come vanno le cose a Roma? Dopo un girone d’andata in sordina, nelle ultime tre gare di campionato Under è partito sempre titolare.
“Cengiz sta vivendo un periodo di adattamento. L’inserimento a Roma procede bene, sta imparando la lingua e sta conoscendo una nuova realtà umana e professionale”.

L’obiettivo per questa stagione qual è?
“Mostrare il vero Under. Sono sicuro che giocherà di più in questa seconda parte di campionato e che, una volta che si sarà inserito, farà vedere tutto il suo repertorio”.

Poco dopo, Uzun ha parlato anche ai microfoni di calciomercato.it:

Come sta Under?
E’ molto felice. Felice per la rete, ma soprattutto per la vittoria e per aver aiutato la squadra.

Di Francesco ha detto che Cengiz aveva bisogno di tempo per ambientarsi.
Sì, poi con l’allenatore il rapporto è davvero molto buono.

C’è stata la possibilità di una partenza a gennaio? 
No, non so da dove sia uscite queste voci. La Roma non ha mai pensato di cederlo né lui ha mai chiesto di andare via.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy