Addio De Rossi, Nesta: “Uno dei più forti, con lui e Totti rapporto speciale e di stima”

Addio De Rossi, Nesta: “Uno dei più forti, con lui e Totti rapporto speciale e di stima”

L’ex capitano della Lazio rende omaggio al simbolo romanista: “E’ un mio grande amico, ma anche un giocatore fenomenale e uno dei centrocampisti più completi che c’è stato”

di Redazione, @forzaroma

Daniele De Rossi dice addio alla Roma. La sua storia quasi ventennale in giallorosso non può non generare l’ammirazione anche di chi del capitano romanista è stato avversario o diviso nettamente dalla fede calcistica. E’ il caso di Alessandro Nesta, attuale tecnico del Perugia ma soprattutto ex capitano della Lazio: “Uno dei centrocampisti più forti del calcio italiano ed europeo. Giocatore tecnico, forte, bravo di testa, capace di difendere e di fare gol. Con lui c’è sempre stato un rapporto speciale, ai derby sempre grande rispetto e stima sia con lui che con Francesco Totti“, le sue dichiarazioni riportate dall’Ansa. L’ex difensore racconta: “Daniele è un mio grande amico e durante i mondiali del 2006 che l’Italia ha vinto in Germania, complice il mio infortunio e la sua squalifica, abbiamo trascorso moltissimo tempo insieme. Oltre ad essere stato un giocatore fenomenale, uno dei mediani più completi che c’è stato. De Rossi è un ragazzo intelligente e una persona molto piacevole. Dal punto di vista del carattere mi sento molto simile a lui”.

Di fede laziale, ma cresciuto nel settore giovanile della Roma, è Alessio Romagnoli. L’attuale capitano del Milan ha dedicato un messaggio su Instagram al suo ex compagno in giallorosso: Sei sempre stato un punto di riferimento, un Capitano, ma sopratutto un Uomo vero, con valori che poche persone, soprattutto nel nostro mondo, possiedono. Mancherai a tutto il mondo del calcio e a tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerti. In bocca al lupo Dani”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy