Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

‘A scuola di tifo’, Mourinho: “Nel calcio siamo tutti una grande famiglia”

Getty Images

Lo Special One è stato protagonista dell'appuntamento dell'iniziativa promossa da Roma Cares con l'obiettivo di sensibilizzare gli studenti su tematiche socialmente importanti

Redazione

José Mourinho è stato protagonista dell'iniziativa 'A scuola di tifo', promossa da Roma Cares. Lo scopo è sensibilizzare gli studenti su tematiche socialmente importanti. Il tema affrontato in questo appuntamento dallo Special One, in collegamento con i ragazzi dell'Istituto Comprensivo “Sandro Onofri” è stato il fair play. L'allenatore giallorosso ha affrontato l'argomento facendo riferimento alla sua esperienza, arricchita da più di mille panchine. Queste le parole del tecnico: "Prima di diventare allenatore sono stato un insegnante di bambini per 5 o 6 anni, mi piaceva tanto farlo. Penso che i maestri abbiano più responsabilità degli allenatori, perché ti preparano alla vita". Ha poi continuato sottolineando l'importanza del rispetto nei confronti degli avversari: "Qualche volta nel calcio e nello sport si utilizza la parola 'il nemico” o 'i nemici'. Per me bisogna parlare di avversari solo durante la partita. Non a caso, dopo il fischio finale gli avversari si salutano, magari sono compagni di nazionale o si ritroveranno nella stessa squadra nel futuro. In fondo, siamo tutti della stessa famiglia, che è la famiglia dello sport”.