A Bradley il premio “American Player of the Year”

di Redazione, @forzaroma

E’ stato vinto dal calciatore della Roma Michael Bradley la prima edizione del premio ‘American Player of the Year’, assegnato da SoccerItalia.info, portale dedicato alle vicende del calcio statunitense. Nella classifica finale Bradley ha prevalso su Clint Dempsey, attaccante del Tottenham e autore del gol vittoria degli Usa contro l’Italia nel match giocato a Genova lo scorso febbraio, e sul centravanti degli olandesi dell’AZ67 Alkmaar Jozy Altidore. Reduce da un ottimo campionato col Chievo, Michael Bradley e’ arrivato alla Roma nel luglio 2012 al costo di 3,75 milioni di euro. In pochi mesi in giallorosso si e’ affermato come uno dei migliori della squadra guidata da Zdenek Zeman, conquistandosi un posto fisso e contribuendo alla striscia di 6 vittorie nelle ultime 7 partite dell’anno. Esempio di impegno in allenamento e in partita, Bradley si e’ ormai affiancato a Totti e De Rossi quale immagine internazionale dell’ambizioso club di proprieta’ americana. Anche nella nazionale Usa, guidata dal ct tedesco Jurgen Klinsmann, Bradley si e’ affermato come un leader del team in campo e fuori, guidando la squadra nel primo turno di qualificazione ai Mondiali del 2014.

 

Ansa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy