Milan, Gattuso: “Napoli e Roma squadre forti ma sappiamo di poter spingere”

L’allenatore rossonero aggiunge: “So che sarà una stagione impegnativa, ho il dovere di pensare positivo”

di Redazione, @forzaroma

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, parla alla vigilia del match con il Napoli in conferenza stampa affrontando l’avvio difficile in campionato dei rossoneri. Dopo la gara del San Paolo, infatti, sarà la volta dell’esordio a San Siro contro la Roma. Queste le sue parole: “Aver lavorato 50 giorni con la squadra è stato buono, molti giocatori sono rimasti. L’anno scorso abbiamo fatto fatica all’inizio, giochiamo con due squadre forti e forse è un handicap. Dobbiamo guardare avanti. So che sarà una stagione impegnativa, ho il dovere di pensare positivo. Scudetto? Col tempo possiamo arrivarci ma siamo ancora lontani, dobbiamo migliorare la posizione della scorsa stagione e puntare alla Champions”.

Prosegue: “Mi fa stare tranquillo il fatto che sappiamo come ha lavorato. Possiamo spingere, abbiamo un motore pieno di benzina. Qualche problemino ancora c’è. A volte prendiamo gol evitabili, come a Madrid a fine primo tempo o dopo un minuto. Creiamo anche tanto, ma bisogna segnare di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy