Fiorentina, Gerson si presenta: “Mi scuso per ieri, sono pronto a dare tutto per la maglia viola”

Il brasiliano aggiunge: “Devo fare bene, anche meglio dell’anno scorso. Mi trovo bene sia da mezzala che da esterno, sono a disposizione del mister”

di Redazione, @forzaroma

Nonostante un piccolo ripensamento dell’ultimo minuto, Gerson è un giocatore della Fiorentina e finalmente si presenta ai suoi nuovi tifosi e ai cronisti presenti in conferenza stampa. Queste le parole del brasiliano:

“Mi scuso per ieri, sono andato a Roma per un problema familiare ma adesso è tutto a posto. Sono a disposizione”.

Sull’essere alla Fiorentina
“Sono contentissimo di essere qua come calciatore della Fiorentina. Devo fare sempre meglio e dare tutto per la squadra”.

Sulla posizione in campo
“Devo fare bene, anche meglio dell’anno scorso. Mi trovo bene sia da mezzala che da esterno, sono a disposizione del mister”.

Sulle altre richieste di mercato
“Quando ho avuto la possibilità di scegliere la Fiorentina ho detto subito sì perché è una grande squadra, con un grande mister”.

Sul tornare alla Roma il prossimo anno
“Devo pensare solo a fare bene con questa maglia, poi vedremo cosa fare”.

Sui modelli
“Ce ne sono tanti. Totti, Robinho, Ronaldinho”.

Sulla doppietta a Firenze
“Sono contento di essere tornato qua dopo quella bella partita con la Roma. Adesso devo far gol con una maglia diversa, magari anche di più di quei due in maglia giallorossa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy