Bologna, Donadoni: “Destro candidato per essere titolare. Dobbiamo essere compatti”

Il tecnico dei rossoblù ha risposto alle domande dei giornalisti durante la conferenza stampa prima del match contro la Roma

di Redazione, @forzaroma

Alla vigilia del match contro la Roma, il tecnico del Bologna Roberto Donadoni ha risposto alle domande di alcuni giornalisti nell’abituale conferenza stampa pre gara: “La Roma spesso si trova alta, dobbiamo concedere poca profondità e pochi spazi tra le linee. Il nostro concetto di gioco deve essere la compattezza. Il nostro portiere è Santurro, ragazzo splendido e professionale ai massimi. Le scelte definitive per domani non le ho fatte. Mattia Destro è candidato per una maglia da titolare. Chiaro che Verdi si aspettava di giocare un po’ nelle due amichevoli, ma le scelte del ct vanno rispettate. Mi sarebbe piaciuto vederlo in campo, a maggior ragione ora con noi dovrà dare tutto per dimostrare di poter essere importante anche per la Nazionale. Domani raggiungerò 100 partite col Bologna, per me è importante. Avere avuto questa opportunità per me è un grande orgoglio, ringrazio il Presidente, la Società e tutta la città e i tifosi. Voglio ricambiarli con grande impegno e professionalità. Orsolini e Poli stanno bene, sono pienamente recuperati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy