Spal, Petagna: “Io vice-Dzeko alla Roma? Allenarsi con lui sarebbe un sogno”

Spal, Petagna: “Io vice-Dzeko alla Roma? Allenarsi con lui sarebbe un sogno”

L’attaccante biancazzurro: “Edin è uno dei centravanti più forti in Serie A, ma devo molto a questa società e sono contento: deciderà il presidente”

di Redazione, @forzaroma

Dopo il gol su rigore di domenica sera contro la Roma, Andrea Petagna ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport, durante la cena di Natale della Spal. L’attaccante classe ’95 è stato più volte negli ultimi giorni accostato ai giallorossi.

Il rigore contro la Roma?
“So di essere un giocatore importante per la SPAL e mi sono assunto la responsabilità, è stato emozionante calciare un rigore a Roma. Sono contento per il gol, purtroppo non è servito”.

Interesse di tante squadre?
“Decide il presidente. Sono un giocatore che ha fatto 22 gol da quando è qui, devo tanto alla società e a Semplici che mi ha sempre dato fiducia. Sono contento qui, poi è chiaro che se arrivasse un’offerta importante la mia carriera ne parleremo. Per adesso non so niente, la mia testa è qui e al Torino”.

Chiacchierata con Dzeko durante Roma-SPAL?
“Forse è l’attaccante più forte della Serie A, mi ha fatto una battuta, mi ha chiesto se avessi avuto paura nel tirare. Tutto questo fa esperienza”.

A Roma a fare il vice-Dzeko?
“Allenarsi con un campione del genere sarebbe un sogno, ma ora devo pensare alla SPAL, la società mi ha preso in un momento difficile e voglio fare bene qua, quello che accadrà dipende da tante cose”.

In serata anche il presidente della Spal, Walter Mattioli, ha rilasciato dichiarazioni riguardo il futuro del suo attaccante: “La mia intenzione è trattenere chi vuole restare e Andrea mi sembra voglia rimanere. Se ci sono delle società che lo cercano me lo dirà lui, in questo caso subentrano altre tematiche contrattuali ma il ragazzo lo vedo sereno. Voglio che la squadra rimanga compatta e non voglio che qualcuno resti qui controvoglia, chi non vuole lottare alzi la mano e se ne vada”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy