Smalling conquistato dai tifosi della Roma: “Potrei restare a lungo. Decisione a fine stagione”

Smalling conquistato dai tifosi della Roma: “Potrei restare a lungo. Decisione a fine stagione”

L’inglese: “Alcuni degli altri giocatori mi hanno detto che se dai tutto sul campo, l’amore che puoi ricevere in questa città è incredibile. Questo è esattamente quello che io e la mia famiglia abbiamo avvertito”

di Redazione, @forzaroma

Il futuro di Chris Smalling è ancora molto incerto. L’inglese è arrivato in prestito dal Manchester United e a fine stagione potrebbe tornare in Premier. Paulo Fonseca oggi ha blindato il difensore: “Vorrei tanto che restasse a Roma, ne stiamo parlando. E’ molto importante, è un grande giocatore e un grande uomo. Ha sempre un atteggiamento positivo e per questo e altri motivi sarei felice se restasse qui con noi”. Immediata la risposta del classe ’89 ai microfoni di Sky Sports UK. Queste le sue parole sul futuro: “Nuovo paese, nuova esperienza. Ma considerando il modo in cui mi sono sistemato, l’amore che ho provato, specialmente dai tifosi ma da tutti in generale a Roma, sarà una decisione interessante da prendere. Alcuni degli altri giocatori mi hanno detto che se dai tutto sul campo, l’amore che puoi ricevere in questa città è incredibile. Questo è esattamente quello che io e la mia famiglia abbiamo avvertito. Potrei restare a lungo”.

Roma e Manchester non hanno inserito alcuna clausola di riacquisto nell’accordo, ma Smalling non si è detto sorpreso da questa scelta: “Non proprio. Anche quando ho parlato con loro ci siamo detti ‘Facciamo una buona stagione, speriamo che tutto vada per il meglio, che la squadra abbia successo e anch’io’. Alla fine della stagione ci incontreremo. Questo era il piano all’inizio della stagione e ovviamente non abbiamo ancora finito, quindi alla fine della stagione vedremo che succederà”.

Sulle parole di Fonseca e il perché Smalling ha scelto la Roma la scorsa estate dice: “E’ fantastico sentirle e avere la fiducia del ds, dell’allenatore e anche degli altri giocatori. Mi sta aiutando a fare bene in campo. Perché i giallorossi? Quando ho valutato tutte le offerte che avevo, non c’era niente di meglio della Roma”.

Chiosa sul tecnico dello United Solskjaer: Ho parlato con lui. Negli anni precedenti, ero abituato a giocare in quasi tutte le partite quando ero in forma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy