Roma, Torino su Perotti ma Cairo fissa le condizioni: niente trattative con Petrachi

Il divorzio con il diesse leccese non è mai stato digerito dal presidente granata che aprirebbe i dialoghi solo con un suo addio al club di Pallotta

di Redazione, @forzaroma

Sul piatto delle cessioni la Roma ha messo già da tempo Diego Perotti: la strategia di abbassare il monte ingaggi della squadra passa anche dall’addio del Monito nelle prossime sessioni di calciomercato. Le pretendenti per l’argentino non mancano: secondo quanto riportato da calciomercato.com, il Torino di Urbano Cairo vorrebbe mettere le mani su di lui. Ad una condizione però: per far sì che le trattative vengano aperte Petrachi deve lasciare la Roma. Il direttore sportivo dei granata, Davide Vagnati, non potrà sedersi al tavolo con il diesse leccese in virtù del divorzio mai digerito dalla dirigenza piemontese: l’accusa che era stata rivolta all’uomo mercato della Roma, allora, era quella di aver lavorato per la società giallorossa quando era ancora sotto contratto con il Torino.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy