Roma, retroscena Bellingham. Degen: “Anche i giallorossi lo volevano”

L’ex terzino del Liverpool racconta che anche la Roma era tra i tantissimi club interessati al gioiellino inglese passato al Borussia Dortmund

di Redazione, @forzaroma

Nella storia del calciomercato sono tanti i rimpianti per la Roma e non solo. Ibrahimovic è uno dei tanti, Bellingham forse l’ultimo. A rivelarlo è stato l’ex Liverpool Philipp Degen, che racconta i retroscena del trasferimento del talento inglese al Borussia Dortmund, che lo ha pagato praticamente 30 milioni a 17 anni. Ma sul gioiellino c’erano anche i giallorossi: Real, Barcellona, Milan, Inter, Roma, Bayern Monaco, più tutte le migliori squadre in Inghilterra, in particolare il Manchester United, lo volevano. È stata una battaglia enorme“, racconta Degen al ‘Liverpool Echo’. L’ex terzino svizzero continua: “È stata una delle più grandi vittorie per il Borussia perché c’erano tanti club sul ragazzo. Conosco il suo agente, sono un suo grande amico e quindi so quello che dico. Ogni top club d’Europa voleva ingaggiarlo. A Dortmund può fare passi molto grandi, quindi è stata una decisione giusta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy