Roma, Podolski il primo colpo di Sabatini?

di finconsadmin

La Roma, nonostante alcuni ritardi nel passaggio di proprietà dalla famiglia Sensi a DiBenedetto, sta per mettere a segno il suo primo colpo di calciomercato: Lucas Podolski.

Dopo aver perso Mexes, passato a parametro zero alla corte di Allegri, e con Menez e Vucinic sul piede di partenza, il nuovo ds Sabatini avrebbe trovato nel tedesco di origine polacca il calciatore giusto per l’attacco giallorosso. Da tempo inseguito da società italiane – l’estate scorsa era ad un passo dal Milan, che poi gli preferì Robinho ndr – Podolski potrebbe finalmente sbarcare nel Bel Paese, come conferma anche il suo agente: “Lucas ha chiesto al Colonia di lasciarlo partire. Vuole provare una nuova esperienza, e la Roma sarebbe la meta ideale. È un calciatore veloce, potente e dall’ottima tecnica, che piace ai giallorossi proprio per questo motivo. A giorni incontrerò Sabatini per discutere”. Parole, quindi, che lasciano intravedere un possibile futuro nella Capitale per Podolski che, dopo aver fallito il salto di qualità nel Bayern Monaco, è stato protagonista con la nazionale tedesca al Mondiale 2010, confermandosi uno dei punti fermi della formazione teutonica.

Mezza punta di qualità, che ama svariare da sinistra a destra, e dalla grande corsa, ha dalla sua parte anche la giovane età (26 anni) ed un grandissimo potenziale, che potrebbero farne un eccellente acquisto per la nuova Roma. Inoltre, il costo non certo proibitivo del cartellino – si parla di 12 milioni di euro – non può rappresentare un ostacolo per la società capitolina, alle prese con i malumori di Menez e Vucinic che potrebbero lasciare al tedesco proprio il loro posto in rosa.

(Sportevai.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy