Roma: ora per Vucinic è asta tra top club

di Redazione, @forzaroma

Sfida Inter-Juve per Mirko Vucinic: in casa bianconera, sfumando il Kun Aguero sbarcato ieri a Londra perchè ormai vicinissimo al City e congelandosi anche la pista Giuseppe Rossi per il Villarreal che non vuole cedere l’attaccante dopo il trasferimento di Cazorla al Malaga, si pensa all’alternativa Vucinic.

il montenegrino non può essere considerato un top player, ma ora sembra essere in pole position. La Juve è disposta a spendere 3 milioni più Quagliarella, molto apprezzato dal direttore sportivo giallorosso Sabatini; ma l’attaccante 28enne è contrario a questo scambio pr cui bisogna trovare l’accordo per scegliere un’adeguata contropartita tecnica. In casa Inter, invece, l’offerta è di 5 milioni più Santon con un ingaggio per Vucinic di 3 milioni e mezzo fino al 2015; sicuramente a Moratti costerebbe meno rispetto all’operazione da quasi 40 milioni di euro per Tevez, ma bisogna battere oltre alla Juve anche altre concorrenti: infatti Lucci, l’agente del giocatore, ha dichiarato che Vucinic interessa molto al Manchester United che ora sarebbe disposto a sborsare per lui ben 15 milioni di euro; mentre torna ad essere forte l’apprezzamento anche del Tottenham, che corteggia ormai da mesi il montenegrino; la squadra inglese pare che ora voglia arrivare addirittura ad offrire quei 18 milioni che la dirigenza giallorosa richiede.

Nuovo derby d’Italia, dunque, per l’acquisto del montenegrino, ora molto conteso anche in Inghiterra…

(Tuttomercatoweb.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy