Roma, obiettivo Lovato: offerti 13 milioni di euro al Verona

Il centrale di Juric potrebbe fare lo stesso percorso di Kumbulla

di Redazione, @forzaroma

La Roma guarda ancora al Verona per rinforzarsi in difesa. Dopo Marash Kumbulla, arrivato in estate, il nuovo obiettivo è Matteo Lovato. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il club giallorosso ha già offerto per lui 13 milioni. Il centrale è un classe 2000 ed è stata l’ultima scoperta di Ivan Juric, che l’ha lanciato in questa stagione. Ora sta vivendo un periodo di assestamento dopo un grande inizio di stagione. A lui si è interessato anche il Milan, che domani sfiderà al Bentegodi alle 15. I dirigenti rossoneri si aspettano ulteriori risposte, soprattutto sul piano della personalità.

Per Lovato in stagione 20 presenze: contro la Roma ha giocato 70′ all’andata (il 3-0 a tavolino) mentre poi è rimasto in panchina nella gara di ritorno. È alto 1,88 ed è molto forte fisicamente. Nonostante il pasticcio finito in tribunale, i rapporti tra le dirigenze della Roma e dell’Hellas sono sempre rimasti buoni. Lovato, insieme a Zaccagni, è uno dei nomi destinati a scatenare aste in estate. Il Verona non vede l’ora.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy