Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato as roma

Roma: Sergio Oliveira verso la conferma, ma Pinto cerca lo sconto sul riscatto

ROME, ITALY - APRIL 14: Sergio Oliveira of AS Roma greets fans after the UEFA Conference League Quarter Final Leg Two match between AS Roma and FK Bodø/Glimt at Olimpico Stadium on April 14, 2022 in Rome, Italy. (Photo by Fabio Rossi/AS Roma via Getty Images)

Col portoghese zero sconfitte in campionato. Può essere riscattato a 13 milioni ma si proverà ad abbassare la cifra forte della volontà del giocatore

Redazione

Dieci volte da titolare su dodici partite. Il bilancio? Cinque vittorie e cinque pareggi. Sergio Oliveira, in serie A, non conosce ancora l’amaro sapore della sconfitta. Da quando è arrivato nella capitale la Roma non ha più perso in campionato grazie anche all’esperienza del portoghese che si è inserito subito bene nello scacchiere di Mourinho. Il suo rendimento però ha attraversato anche qualche zona d’ombra come i primi tempi con Verona e Udinese. La Roma si interroga sul suo futuro. Col Porto c’è un accordo di massima per il diritto di riscatto fissato sui 13 milioni ma Tiago Pinto proverà ad abbassare la cifra forte della volontà del ragazzo di restare e della necessità del club lusitano di cederlo. A fine stagione le parti si incontreranno con la speranza (giallorossa) di arrivare sui 10 milioni finali. In caso contrario andranno fatte altre valutazioni vista l’età di Oliveira (30 anni) e la posizione di Cristante che potrebbe rinnovare. Intanto Sergio si è ambientato bene nella capitale e fuori dal campo fa coppia fissa con Mkhitaryan e anche quando non gioca è uno dei più partecipi al lavoro di squadra. Contro l’Inter potrebbe giocare di nuovo titolare vista l’assenza di Zaniolo e il possibile avanzamento dell’armeno al fianco di Pellegrini.