Roma, Destro ceduto al Bologna per 6,5 milioni più bonus. Avrà la maglia numero 10 – COMUNICATO UFFICIALE

Nella sua esperienza romana il centravanti ascolano ha collezionato 68 presenze tra campionato e coppe, realizzando 29 reti totali

di Redazione, @forzaroma

Con la pubblicazione del relativo comunicato finanziario pubblicato sul sito ufficiale della società, la Roma ha ufficializzato la cessione al Bologna dell’attaccante Mattia Destro.
Il giocatore classe 1991, con alle spalle due anni e mezzo nella Capitale, è stato ceduto al club rossoblù per un corrispettivo di 6,5 milioni di euro.
L’accordo prevede altresì il pagamento di un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 5 milioni di euro, di cui 2 milioni di euro riconosciuti alla prima presenza del calciatore in gare ufficiali, e il residuo per bonus legati al raggiungimento da parte del Bologna e del calciatore di determinati obiettivi sportivi e di mercato.

Destro, arrivato a Roma nell’estate del 2012, ha esordito in maglia giallorossa il 2 settembre dello stesso anno nella vittoria esterna a San Siro con l’Inter per 1-3 sotto la guida tecnica di Zeman. Il suo primo gol con il club è datato 4 novembre 2012 quando ha realizzato il quarto gol nella sfida vinta per 4-1 all’Olimpico contro il Palermo in campionato.

Nella sua esperienza romana il centravanti ascolano ha collezionato 68 presenze tra campionato e coppe, realizzando 29 reti totali. Mattia è sceso in campo per l’ultima volta con la maglia della Roma il 14 agosto all’Olimpico nella sfida contro il Siviglia.

Destro indosserà la maglia numero 10, un segnale di fiducia e di stima importante da parte del club rossoblù per l’ex attaccante giallorosso, corteggiato a lungo ed accolto alla stazione, la scorsa settimana, da oltre 400 persone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy