Roma, da Lamela a Nani. Tutti gli scenari

di finconsadmin

La Roma sta vivendo ore frenetiche. L’assalto del Tottenham a Lamela è concreto: un pallino di Franco Baldini, una tentazione già di diverse settimane fa, la necessità del club inglese di rinforzare l’organico a prescindere dall’esito della vicenda Bale. Gli Spurs sono pronti a mettere sul piatto una cifra vicina ai 40 milioni di euro. Walter Sabatini non vorrebbe privarsi del suo pupillo, ma la situazione va monitorata perché la proprietà potrebbe fare scelte diverse. La Roma ha già preso Gervinho, ma è chiaro che non resterebbe con le mani in mano se dovesse sacrificare Lamela. Diversi indizi portano a Nani, sempre in caso di partenza di Erik, in scadenza di contratto con il Manchester UnitedGarcia paradossalmente vorrebbe blindare Pjanic (sempre nel mirino del Tottenham), che ritiene indispensabile, non che Lamela sia meno importante ma il tecnico francese ha dato questa indicazione di massima, nella speranza di potere tenere entrambi. Le prossime ore potrebbero essere decisive. Già prima della presentazione della squadra, in programma per mercoledì, sono attesi sviluppi. La Roma aspetta anche il via libera di Osvaldo. Il Southampton si è avvicinato ai 20 milioni e garantisce un sontuoso faraonico all’attaccante. Nella trasferta londinese si è vagamente parlato anche di De Rossi, per il quale è noto da sempre l’interesse di José Mourinho, ma per ora non ci sono sviluppi. Questi scenari lasciano intendere che, da qui al 2 settembre, in casa Roma potrebbero esserci molte novità.

 

FONTE: alfredopedulla.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy