Roma, Bonaventura vuole il Torino: offerto un biennale da 3,5 milioni

Il centrocampista del Milan vuole essere protagonista in granata: il nodo è la durata del contratto

di Redazione, @forzaroma

Continua la trattativa tra Bonaventura e il Torino. Il centrocampista del Milan, accostato anche alla Roma, ha capito quanto sia importante la fiducia di un ambiente, ha metabolizzato che andare in un club che crede nelle sue possibilità e che lo sta fortemente cercando avendolo messo al centro del suo progetto è fondamentale per il prosieguo della carriera. Oltre all’aspetto ingaggio, la discussione con il ds granata Vagnati si sta facendo più complessa per quanto riguarda la durata del contratto. Come riporta ‘Tuttosport’, Raiola spinge per un triennale mentre il Toro vorrebbe fermarsi a due. Magari con un’opzione per la terza. La proposta che i granata hanno consegnato a Raiola è di 3,5 milioni totali (al netto) per due stagioni. Più bonus legati alla conquista dell’Europa. E da parte del giocatore c’è la volontà di andare al Toro, anche se tra le due parti è stata decisa una pausa di riflessione per concentrarsi sul campo. Non solo, perché Vagnati sogna anche Radja Nainggolan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy